I Responsabili di questa sezione del sito sono:

Sezione Ittiofauna (Acqua dolce): Giuseppe Bari, Andrea Quaranta, Francesco Piscazzi.

 

Numerose sono le schede già presenti in rete su siti specializzati di ittiofauna dulcacquicola e marina, per cui i Responsabili di sezione hanno ritenuto opportuno riportare solo alcune esperienze personali ottenute nell'allevamento delle specie, testimoniate da  foto e video.


PESCI


I Pesci sono stati i primi organismi dotati di colonna vertebrale (Vertebrati) ad apparire sulla Terra.

I più antichi Vertebrati fossili sono, infatti, animali acquatici, gli OSTRACODERMI.

I Pesci vengono divisi, di consueto, in due grandi gruppi a seconda della assenza (Agnati) o presenza (Gnatostomi) di mascella:

 

AGNATI o CICLOSTOMI

Caratteristiche:

O  Privi di mascella

O  Corpo allungato, senza scaglie e viscido

O  Mancano di appendici pari

O  Sono saprofagi o parassiti

O  Esempi tipici: Missine e Lamprede

 

GNATOSTOMI            Si dividono in: CONDROITTI e OSTEITTI

CONDROITTI o PESCI CARTILAGINEI

Caratteristiche:

O  Scheletro cartilagineo

O  Assenza di vescica natatoria (presenza di olio epatico)

O  Pinna caudale eterocerca

O  Scaglie placoidi

O  Linea laterale con cellule sensoriali e/o ampolle del Lorenzini (sono recettori pressori)

O  Membrana nittitante

O  Fecondazione interna (attraverso i gonopodi); femmina con organi nidamentali: ovipari, ovovivipari, vivipari

  

- Gruppo OLOCEFALI: singola apertura branchiale su ciascun lato della testa. Es. Chimere

 

- Gruppo ELASMOBRANCHI: aperture branchiali multiple. Es. Squali e Razze

 

OSTEITTI o PESCI OSSEI

Caratteristiche:

O  Scheletro osseo

O  Vescica natatoria: fisoclisti e fisostomi (connessione con l’intestino)

O  Pinna caudale omocerca

O  Scaglie sottili o assenti

O  Sistema della linea laterale (organi neuromasti su testa e corpo; otoliti, organi luminescenti)

O  Fecondazione esterna, ma anche interna: non sono rari l’ermafroditismo e l’inversione sessuale.

 

                                                           DIPNOI: polmonati e progenitori dei Vertebrati terrestri 

Sottoclasse  SARCOPTERIGI        

                                                         CELACANTIFORMI: unico genere oggi vivente, Latimeria.

 

Sottoclasse  ACTINOPTERIGI → I più importanti (e numerosi) appartengono alla Serie TELEOSTEI, con pinne aderenti al corpo e coda omocerca.

Il 99% dei pesci di interesse acquariologico appartengono a questa sottoclasse.